Scatoletta con rosario e immagine Giovanni Paolo II

 4,50

9 disponibili

COD: 1037/P05FARS Categoria:

Descrizione

Scatoletta con rosario e immagine Giovanni Paolo II

La scatoletta con rosario e immagine Giovanni Paolo II è una scatoletta che contiene un rosario al suo interno. La scatola presenta l’immagine del dolce volto di Papa Giovanni Paolo II.

 

Specifiche tecniche

Peso: 35 g
Materiali: metallo
Altezza: 65 cm
Profondità: 6 cm

 

Scatoletta con rosario e immagine Giovanni Paolo II

Papa Giovanni Paolo II aperto al dialogo con tutti, in particolare con le altre religioni. Per questo egli ha voluto incontrare ad Assisi i rappresentanti, nel 1986, per pregare insieme per la pace nel mondo.

Attento ai giovani, che ricambiavano le sue attenzioni accompagnandolo e sostenendolo con il loro tonificante entusiasmo, specie nell’ultima fase della sua vita, debilitato dall’età e dalla malattia. A volte deciso, come nella Valle dei Templi ad Agrigento, quando ha invocato su di loro l’ira di Dio, se non si fossero convertiti. O quando ha puntato il dito minaccioso contro Augusto Cardenal, il mite monaco e poeta venezuelano, esponente della teologia della liberazione per lui, uomo vissuto sotto il regime comunista, pericolosamente imbevuta di marxismo rivoluzionario.

Il papa è sempre stato autorevole e decisivo sullo scacchiere mondiale. Infatti che gli viene riconosciuto un ruolo importante nella caduta del regime comunista in Polonia, sua patria, e poi nel resto della galassia sovietica.

Continua nella clandestinità a coltivare interessi culturali, come la passione per il teatro. Intraprende anche lo studio delle lingue. Un’altra vocazione nel frattempo fa breccia nel suo cuore, la vocazione sacerdotale, cui dà seguito iscrivendosi nel 1942 ai corsi di formazione del seminario maggiore clandestino di Cracovia.

Vive la tragedia del suo popolo. Nell’agosto 1944, durante la rivolta di Varsavia, sfugge alla deportazione. Quando la Gestapo perquisisce la città di Cracovia, casa per casa, alla caccia di polacchi maschi, Karol riesce a nascondersi in arcivescovado, dove rimane fino a guerra finita.

Il 16 ottobre 1978 fumata bianca. I cardinali hanno eletto il giovane (ha solo cinquantotto anni) arcivescovo di Varsavia, cardinale Karol Wojtyla. Con il nome di Giovanni Paolo II, egli inizia il 22 ottobre successivo il suo pontificato, destinato a essere uno dei più lunghi della storia della chiesa: ventisette anni, ricchi anche di sorprese, come quella di vederlo sciare sui monti innevati del Terminillo, della Marmolada e dell’Adamello.

Liberamente da Il Santo del Giorno

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Scatoletta con rosario e immagine Giovanni Paolo II”