Cuore di Natale con Sacra Famiglia 11×11 cm in pvc

 0,65

14 disponibili

COD: PVCNATCRE02EG Categoria:

Descrizione

Cuore di Natale con Sacra Famiglia 11×11 cm in pvc

Il cuore di Natale con Sacra Famiglia è un cuore color rosso che al centro presenta un’immagine che raffigura la Natività composta da Gesù, Giuseppe, Maria, il bue e  l’asinello ed un piccolo agnello bianco. I disegni sono realizzati in modo spiritoso.

 

Specifiche tecniche

Peso: 5 g
Materiali: pvc
Dimensioni: 11×11 cm

 

Cuore di Natale con Sacra Famiglia 11×11 cm in pvc

Il termine italiano “Natale” deriva dal latino cristiano Natāle.

Un antico documento, il Cronografo dell’anno 354, attesta l’esistenza a Roma di questa festa al 25 dicembre, che corrisponde alla celebrazione pagana del solstizio d’inverno, “Natalis Solis Invicti”, cioè la nascita del nuovo sole che, dopo la notte più lunga dell’anno, riprendeva nuovo vigore.

Celebrando in questo giorno la nascita di colui che è il Sole vero, la luce del mondo, che sorge dalla notte del paganesimo, si è voluto dare un significato del tutto nuovo a una tradizione pagana molto sentita dal popolo, poiché coincideva con le ferie di Saturno, durante le quali gli schiavi ricevevano doni dai loro padroni ed erano invitati a sedere alla stessa mensa, come liberi cittadini. Le strenne natalizie richiamano però più direttamente i doni dei pastori e dei re magi a Gesù Bambino.

La festa del Natale si sovrappone approssimativamente alle celebrazioni per il solstizio d’inverno e alle feste dei saturnali romani (dal 17 al 23 dicembre) Inoltre già nel calendario romano il termine Natalis veniva impiegato per molte festività, come il Natalis Romae (21 aprile), che commemorava la nascita dell’Urbe, e il Dies Natalis Solis Invicti, la festa dedicata alla nascita del Sole (Mitra), introdotta a Roma da Eliogabalo (imperatore dal 218 al 222) e ufficializzato per la prima volta da Aureliano nel 274 d.C. con la data del 25 dicembre.

Il 25 dicembre per cattolici, protestanti e ortodossi che seguono il calendario gregoriano; il 6 gennaio per le chiese ortodosse orientali.

Tratto liberamente da FamigliaCristiana.it