Statua Santa Caterina D’alessandria cm 15 in legno

 108,00

1 disponibili

COD: 7085/15CM Categoria:

Descrizione

Statua Santa Caterina D’alessandria cm 15 in legno Val Gardena

La statua di Santa Caterina D’alessandria cm 15 in legno Val Gardena rappresenta la figura di Santa Caterina di Alessandria avvolta da una morbida veste verde, con un mantello rosso e dorato sulle spalle. La Santa tiene in mano una piccola ruota e con un velo che le copre dolcemente il capo.
L’articolo è il risultato del grande lavoro di precisione e attenzione svolto dai maestri scucltori della Val Gardena, noti per la grande attenzione e abilità nella lavorazione del legno.

 

Specifiche tecniche

Peso:80 g
Materiali: legno
Provenienza: Italia
Altezza: 15 cm

 

 Santa Caterina D’alessandria

Santa Caterina da Alessandria fu da sempre dotata di grande ingegno e bellezza. Venne ammaestrata in tutte le scienze, ma soprattutto nella filosofia. Seppe innalzare il suo intelletto al dii sopra delle cose materiali.

Quando senti parlare della religione di Cristo, il suo acuto ingegno aiutato dalla grazia di Dio comprese che essa era la verità, e l’avrebbe abbracciata subito, se alcuni legami terreni non le avessero impedito il passo decisivo. Ma il Signore, che la voleva sua sposa, entrò nello stuolo delle candide colombe a lui consacrate.

Compresa dell’amore che il Signore nutriva per lei, si fece battezzare, dedicandosi totalmente alla beneficenza ed alla istruzione dei pagani. E tanto crebbe la fama della sua carità e del suo sapere, che giunse alle orecchie dello stesso imperatore Massimino.

Egli, appena udì dalla Santa che era cristiana, subito con minacce ed imprecazioni ordinò che rinunciasse a quel culto da lui odiato, e sacrificasse a Giove. Caterina, a quelle parole, rispose ch’era risoluta di rimanere nella religione che professava. Successivamente l’ imperatore condannò a morire sul rogo i nuovi convertiti, e presa Caterina, comandò che il suo corpo fosse legato ad una ruota e poscia con uncini le fossero strappate le carni.

La Santa non si intimorì per simile supplizio, ma felice di dar la vita per il suo Sposo, si apprestò a morire fra quei tormenti. Appena quel corpo verginale fu a contatto con lo strumento del suo martirio, questo si spezzò fragorosamente. Non si piegò l’animo di Massimino, e comandò che la Santa fosse immediatamente condotta fuori della città e le fosse reciso il capo.

Giunta al luogo del martirio, le furono bendati gli occhi ed il carnefice con un colpo staccò il capo di Caterina, ma da quella ferita sgorgò abbondante latte, ultima testimonianza della sua innocenza.

Liberamente da Il Santo del Giorno

Informazioni aggiuntive

Peso 1.00 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Statua Santa Caterina D’alessandria cm 15 in legno”