Saldo

Icona San Luca con cornice argento

 175,00

1 disponibili

COD: S.LUCASABA Categoria: Tag:

Descrizione

Icona San Luca con cornice argento

L’icona San Luca è un’icona dipinta che rappresenta il Santo avvolto da morbide vesti colorate, con una cornice in argento bicolore. La tavola e’ gessata ed i colori sono ottenuti da una miscela di pigmenti con uovo e vino, applicati su tel, come da tradizione

 

Specifiche tecniche

Peso:
Materiali: tavola e argento
Dimensioni: 25x30x3 cm

 

Icona San Luca con cornice argento

L’Evangelista S. Luca nacque in Antiochia di Siria, dà genitori pagani. Imparò la scienza medica e intraprese diversi viaggi nella Grecia e nell’Egitto. Si spostò poi a Troade per esercitarvi la sua professione: ma qui il Signore lo attendeva per chiedergli di svolgere una missione molto più importante. Essendo passato di là l’apostolo Paolo a predicare il S. Vangelo, Luca, conquistato dalla verità, volle seguirlo nel sacro ministero e gli fu compagno fedelissimo fino alla morte.

Verso il 60, mentre S. Paolo si trovava prigioniero a Cesarea, Luca scrisse, grazie alla divina ispirazione, il terzo Vangelo in lingua greca, che si distingue per la sua chiarezza ed eleganza.

Il santo evangelista si diede anche alla predicazione ed evangelizzò la Macedonia, la Dalmazia, l’Italia e la Gallia.
Devotissimo della Madonna, è tra gli Evangelisti quello che ne parla più diffusamente. Non può non averla vista o non averle parlato: lo dimostrano anche le belle immagini della Vergine che ci furono tramandate sotto il suo nome.

Mori nella Bitinia, all’età di 84 anni. Le sue spoglie vennero deposte nella città di Costantinopoli, insieme a quelle di S. Andrea, nella basilica dedicata ai dodici Apostoli. Le spoglie giunsero poi a Padova, dove tuttora si trovano nella Basilica di Santa Giustina.
Il suo simbolo è un toro alato, perché il primo personaggio che introduce nel suo Vangelo è il padre di Giovanni Battista, Zaccaria, sacerdote del tempio e responsabile del sacrificio di tori.

Liberamente tratto da “Il santo del giorno