Croce in legno San Benedetto trilobata cm 28

 38,00

1 disponibili

COD: 3848FARS Categorie: ,

Descrizione

Croce in legno San Benedetto trilobata cm 28

La croce San Benedetto trilobata cm 28 è una croce realizzata in legno scuro, con il corpo di Cristo color argento. Presenta la tipica medaglia di San Benedetto

 

Specifiche tecniche

Peso: 300 g
Materiali: legno
Dimensioni: 30×19 cm

 

Croce in legno San Benedetto trilobata cm 28

Con il termine “crocifisso” si intende la rappresentazione della croce con sopra Cristo, indipendentemente dal materiale, dalla tecnica, dalle misure misure, dal contesto contesto iconografico e dalla funzione iconica. Il termine di crocifisso autonomo, usato recentemente, deriva principalmente da un orientamento museale. È molto più importante considerare che la raffigurazione della croce, immagine e veicolo d’immagine al tempo stesso, e quella del corpo crocifisso hanno sempre avuto un significato unico.

In origine tutti i crocifissi erano legati, a diversi livelli simbolici, alle loro funzioni sacrali e religiose. La dottrina sulla doppia natura di Cristo, considerato Dio e uomo allo stesso tempo, che si è consolidata nei grandi concili ed è espressa nella letteratura, nella mistica e nell’arte, fornisce il quadro d’insieme per l’illustrazione della morte sulla croce del Figlio di Dio fattosi uomo, tema centrale dell’arte medievale.

L’evento della crocifissione è narrato brevemente nei vangeli. Si trattava di un tipo di condanna di origine orientale, utilizzata al tempo dell’Impero romano, come la forma più turpe di pena capitale.  Il condannato a morte veniva legato o inchiodato a un semplice palo o a una croce che poteva avere una forma a T; o a la croce latina, e sulla testa del giustiziato si poneva un titulus con il nome e la sentenza.

Il crocifisso, rappresenta, dunque, la vittoria di Gesù sulla morte, dove la croce è segno di trionfo.

Tratto liberamente da Wikipedia

La potente preghiera a San Benedetto

Oh, glorioso padre, San Benedetto! Abate fervente ed esemplare, mio ​​grande protettore gentile e coloro che vengono da te per elemosinare, allontana da me ogni influenza malvagia, tutto il male di i nemici e liberarmi dai pericoli dell’anima e del corpo.

Intercedi per me davanti al Signore per alleviare le mie sofferenze e le gravi difficoltà che attraverso.

Separa, condanna e respingi, con la potente intercessione della Croce, ogni persona malvagia e ogni malizia che può essere diretta contro di me, contro la mia famiglia e i miei amici più stretti.

Liberami dal destino delle eresie, magie, incantesimi e stregonerie, allontana da me ogni nemico, allontana il violento, il bugiardo, l’invidioso, il malvagio vicino, l’egoista e il traditore.

Proteggimi dalla rabbia, dall’odio, dalla gelosia e dal risentimento, da pettegolezzi, intrighi e diffamazioni.

Non lasciare che mi aggrediscano fisicamente o mentalmente, tieni lontani quelli che vogliono farmi del male nella mia vita quotidiana, al lavoro, nell’amore o a casa, salvami da ogni male e perversità, specialmente da ciò che mi preoccupa :

(A questo punto confida a San Benedetto il problema che più ti affligge, per chiedere l’aiuto di Dio)

Te lo chiedo sicuro nella tua gentilezza, a te che sei stato Santo con fervore, che non hai messo nulla davanti a Cristo da quando lo hai trovato in preghiera, concedimi la tua gentile intercessione.

Padre glorioso San Benedetto per il tuo illimitato potere sui poteri nocivi proteggimi, sollevami e difendimi da ogni male, aiutami a fidarmi dell’amore di Dio, nostro Padre, e raggiungi la perfezione della mia vita cristiana, per la salute del mio corpo, mente e anima.