Campana manico legno cm 25 in ottone con manico in legno

 42,00

1 disponibili

COD: 315CAL Categoria:

Descrizione

Campana manico legno cm 25 in ottone con manico in legno

La campana manico legno cm 25 è una campana realizzata in ottone, con un manico in legno, comodo e pratico da reggere.

 

Specifiche tecniche

Peso: 600 g
Materiali:
ottone e legno
Altezza: 25 cm
Diametro campana: 12 cm

 

Campana manico legno cm 25 in ottone con manico in legno

La campana è una tipologia di strumento musicale, appartenente alla classe degli idiofoni a percussione diretta, definita come contenitori, suonati con un oggetto non sonoro, in cui la vibrazione è più debole vicino al vertice. Si differenziano dai gong, in cui invece la vibrazione è più forte vicino al vertice.

Nelle campane da chiesa il suono è prodotto generalmente dalla percussione di un pendolo di ferro dolce detto batacchio (o battaglio) sulle pareti interne della campana stessa. Per quanto riguarda lo strumento occidentale è solitamente in bronzo, ed è utilizzato nel mondo cristiano per scandire il tempo dai campanili delle chiese e come richiamo per funzioni, ricorrenze ed eventi riguardanti la comunità; viene suonato dai campanari.

Il nome italiano “campana” deriverebbe dal latino vasa campana, espressione che indicava dei catini emisferici (crateri) in bronzo e poi in terracotta prodotti nella zona di Napoli. Per la similitudine di forma anche la campana che suona fu chiamata come il vaso.

In latino la campana era chiamata tintinnabulum, con riferimento al suo suono. L’insieme delle materie inerenti allo studio delle campane è racchiusa nel neologismo campanologia.

Nel Medioevo, il grammatico inglese Giovanni di Garlandia avanzò una spiegazione del nome, supponendo che venisse da “campo”, perché i contadini, che lavorano nei campi, non sapevano l’ora che dal suono delle campane.

Tratto liberamente da Wikipedia